Condividi
La dichiarazione

Agente penitenziario ferito nel carcere di Trapani , Uilpa: “Si prendano seri provvedimenti”

domenica 16 Giugno 2024
Gioacchino Veneziano
Gioacchino Veneziano

Un poliziotto penitenziario è stato ferito nel carcere Pietro Cerulli Trapani. Lo riferisce Gioacchino Veneziano, segretario generale Uilpa Sicilia. “Il collega nel tentativo di dividere due detenuti che stavano per prendersi a botte, ha ricevuto da uno dei due reclusi un violento colpo in testa con il piede di legno di un tavolo in dotazione nelle celle, addirittura sembra che abbia perso i sensi – dice il sindacalista – L‘agente è stato prima trasportato nell’infermeria del carcere, successivamente accompagnato con un auto di servizio al pronto soccorso dell’ospedale di Trapani”.

In questi ultimi giorni sono stati diversi gli agenti feriti dentro le carceri siciliane. “Esprimiamo rabbia e sdegno, auspicando che il collega non abbia riportato gravi conseguenze, ma – conclude Veneziano – chiediamo intransigenti sanzioni nei confronti dei detenuti che hanno commesso questo vile attacco al lavoratore, fermo restando che interrogheremo con una lettera sindacale l’amministrazione sul perché il poliziotto non sia stato trasportato con un ambulanza visto la condizione clinica”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.