Condividi
Verso il voto

Amministrative, Caltanissetta si prepara al ballottaggio: niente campo largo con il M5S

lunedì 17 Giugno 2024

Non ci sarà il campo largo al ballottaggio delle amministrative a Caltanissetta per l’elezione del sindaco. Il sindaco uscente del M5s Roberto Gambino, che al primo turno ha ottenuto il 28% dei voti, non ha infatti trovato alcun accordo né con la candidata del centrosinistra Annalisa Petitto né con quello del centrodestra Walter Tesauro che vanno al ballottaggio del 23 e 24 giugno.

Walter Tesauro, 62 anni, avvocato, candidato del centrodestra, che al primo turno ha ottenuto 10.052 voti (34,42%)è sostenuto dalle liste Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega-Udc, Democrazia cristiana, Azzurri per Caltanissetta-Tesauro Sindaco, Giovanna Candura-Riprendiamo il cammino-Caltanissetta 2030, Noi Moderati. La squadra di assessori che lo accompagnerà al ballottaggio è la stessa che aveva annunciato in occasione del primo turno delle elezioni. Qualora dovesse vincere dunque entreranno a far parte della sua giunta Calogero Adornetto, Forza Italia, Guido Del Popolo in quota lista del sindaco, Gianluca Bruzzaniti e Toti Petrantoni per Fratelli D’Italia, Giovanna Candura vice sindaco, Oscar Aiello Lega, Angelo Fasulo, di Gela, e Saverio Romano, di Palermo in quota Noi Moderati, Gero Valenza, di Mussomeli, in quota Dc.

Annalisa Petitto, 46 anni, avvocato e consigliere comunale uscente, al primo turno ha ottenuto 9.000 voti (30,81%). Ha militato per anni nel Partito Democratico dal quale è uscita due anni fa, ed ha il sostegno di sette liste. Il Pd ha dato il suo apppoggio senza simbolo, nella lista Caltanissetta Futura e Democratica. Le altre liste sono CL Tutta la Vita Petitto sindaco, Orgoglio Nisseno, Insieme Petitto Sindaco, Fare centro con Totò Licata Petitto Sindaco, Ora Petitto Sindaco, Avanti Caltanissetta Petitto Sindaco. Per quanto riguarda la sua lista di assessori in vista del ballottaggio ha completato la sua squadra. Tra i nuovi ingressi Angelo Failla che al primo turno era tra i candidati sindaci con la lista “Nuova Italia- Failla Sindaco”; Paola Sanfilippo e Giancarlo Larocca, espressione della lista Caltanissetta Futura e Democratica, e Salvatore Alù candidato nella lista Orgoglio Nisseno, entrambe liste che al primo turno avevano già sostenuto Annalisa Petitto. Confermati il vicesindaco Salvatore Licata e gli assessori Alberto Calafato, Leyla Montagnino, Vincenzo Cancelleri e Carmelo Milazzo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.