Condividi

Funzione pubblica, al via iter per il rinnovo del contratto ai regionali

mercoledì 20 Ottobre 2021
Marco Zambuto

Entro lunedì prossimo scatterà l‘iter per il rinnovo del contratto e il pagamento delle indennità ai regionali. E’ quanto ha garantito l’assessore regionale alla Funzione pubblica, Marzo Zambuto, ieri in un incontro con i sindacati Cgil, Cisl, Uil, Cobas-Codir, Sadirs e Ugl.

Si è discusso di riclassificazione del personale, all’invio delle direttive relative i rinnovi contrattuali giuridici ed economici del comparto e della dirigenza e al mancato pagamento di tutti gli accessori 2020. Nel corso del sit-in, una delegazione dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali è stata ricevuta dall’assessore Zambuto e dal capo di gabinetto Silvio Cuffaro, i quali, ascoltate con attenzione le rimostranze delle organizzazioni sindacali, si sono fatti carico delle problematiche evidenziate e, in particolare, hanno preso precise posizioni relativamente a riclassificazione del personale, rinnovo del contratto economico e giuridico 2019-2021 e pagamento del Ford il fondo delle risorse decentrate.

Zambuto ha, inoltre, precisato che le direttive necessarie all’avvio di quanto rivendicato dai sindacati saranno inviate inderogabilmente entro lunedì prossimo 25 ottobre. Ha assicurato i presenti che le risorse stanziate per i rinnovi contrattuali saranno implementate con le risorse necessarie per finanziare la riclassificazione. I rappresentanti sindacali, preso atto delle dichiarazioni precise dell’assessore, hanno dichiarato che seguiranno con attenzione, inderogabilmente, l’evoluzione di quanto detto e, da lunedì qualora ci si trovi di fronte a un qualsiasi ritardo nella tabella di marcia dettata da Zambuto, attiveranno un presidio permanete di protesta sotto l’assessorato alla funzione pubblica.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.