Condividi
La dichiarazione

Piano Mattei, seicento milioni di euro alle imprese. Razza: “Rafforzeremo il sistema produttivo siciliano”

martedì 25 Giugno 2024

In arrivo seicento milioni di euro a sostegno delle imprese nell’ambito del Piano Mattei. Il Governo Meloni ha stanziato i fondi, che si divideranno in un doppio intervento di finanziamento: 200 milioni per il c.d. “Plafond Africa” affidato a Simest, con vincolo minimo del 20% alle imprese meridionali, e oltre 400 milioni per finanziamenti agevolati concedibili da Cassa Depositi e Prestiti. Le risorse potranno essere utilizzate per rafforzamento patrimoniale, investimenti digitali, ecologici, produttivi e commerciali.

Il neo eletto eurodeputato in quota Fratelli d’Italia Ruggero Razza ha definito il sostegno un “impegno straordinario del governo che fa compiere al progetto italiano un significativo passo in avanti. È la strada annunciata per ridare centralità al Mediterraneo, una strada che consentirà anche al sistema produttivo siciliano di rafforzarsi e garantire alla nostra Isola una centralità non soltanto geografica, ma anche e soprattutto economica. Con questo provvedimento – aggiunge – si apre una discussione che auspicabilmente dovrà coinvolgere le istituzioni comunitarie, perché dall’Italia arriva un messaggio chiaro verso la centralità del bacino euro-afro-asiatico che dimostra una attenzione senza precedenti verso il Sud del mondo. Fatti evidenti, contro le chiacchiere asfissianti di chi parla di solidarietà e non si accorge dello sfruttamento finora imposto all’Africa“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.