Condividi
Il documento

Pubblicato l’elenco dei mediatori culturali, Albano: “Programmate due giornate di formazione”

lunedì 1 Luglio 2024
Nuccia Albano
Pubblicato sul sito della Regione Siciliana l’elenco regionale dei mediatori culturali. È uno strumento nuovo che serve per riconoscere la competenza di questi soggetti e per facilitare il loro reperimento in caso di necessità.

 

I mediatori linguistico-culturali – dice Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali – assumono un ruolo centrale per il loro supporto agli ispettori civili e militari dell’Ispettorato territoriale del lavoro. Proprio per l’importanza che rivestono nella società odierna, l’assessorato riproporrà, a partire dai prossimi mesi, l’attività già sperimentata nella passata programmazione. A settembre, inoltre, organizzeremo due giornate di formazione dedicate a questi soggetti e alla loro tutela in ambito lavorativo, durante le quali verrà affrontato il tema del loro ruolo all’interno dei servizi pubblici“.

 

Il documento, predisposto in attuazione della legge regionale sull’accoglienza e l’inclusione, è suddiviso in due sezioni: mediatori e facilitatori linguistici che abbiano presentato richiesta entro lo scorso 30 aprile. Il mediatore culturale si occupa di assistere i cittadini stranieri immigrati nei loro contatti con le istituzioni e le imprese, ne agevola l’accesso ai servizi pubblici e privati e nel collegamento con il mondo del lavoro; il facilitatore linguistico-culturale è, invece, l’operatore sociale che ha un’esperienza lavorativa di almeno sei mesi nel settore e si occupa di agevolare l’informazione e la comunicazione tra cittadini stranieri immigrati e istituzioni, enti pubblici o privati del territorio in cui risiedono.
Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.