Condividi

Vaccino AstraZeneca, grave malore per finanziere siciliano dopo l’inoculazione

venerdì 12 Marzo 2021
finanza

Sono progressivamente migliorate” le condizioni neurologiche del 43enne finanziere originario della Sicilia, in servizio nella Sezione Navale di Taranto delle Fiamme Gialle, che ha accusato un grave malore qualche giorno dopo aver ricevuto una dose del vaccino AstraZeneca, e ora è ricoverato nella sala rianimazione dell’ospedale Santissima Annunziata.

Lo rende noto l’Asl ionica, precisando che “alla valutazione odierna il paziente muove spontaneamente gli arti e risponde in maniera finalistica agli stimoli. Verrà, pertanto, estubato e non appena possibile trasferito nuovamente presso il reparto di Neurologia“. L’uomo non lamentava alcuna patologia pregressa.

L’Asl aggiunge che l’appuntato scelto, dopo essersi sottoposto nel pomeriggio del 26 febbraio alla vaccinazione con AstraZeneca, “nel corso della notte, ha registrato la comparsa di iperpiressia (febbre molto alta), persistita nei giorni successivi. Il 5 marzo scorso c’è stata la comparsa di lieve rallentamento psico-motorio, successivamente persistente e gravemente peggiorato fino a domenica 7 marzo, quando l’uomo è stato condotto al Pronto Soccorso del nosocomio cittadino e ricoverato presso la Struttura Complessa di Neurologia e Stroke Unit“.

Le condizioni neurologiche “del graduato ricoverato – osserva ancora l’Azienda sanitaria – sono quindi rapidamente peggiorate fino allo stato di coma; è stata subito intrapresa terapia specifica. Martedì 9 marzo il paziente è stato trasferito presso la struttura di Rianimazione e Anestesia e intubato“.

L’Asl sottolinea infine che “non è stato rilevato alcun evento trombotico e che i disturbi accusati dal paziente sono contemplabili nelle reazioni a qualsiasi tipo di vaccino” e che “il paziente è seguito costantemente da più equipe specialistiche che informano il Comando della Guardia di Finanza sulle condizioni dell’appuntato. Al momento si resta fiduciosi per quanto riguarda l’aspetto sanitario e clinico“.

A quanto appreso dal comando provinciale della Guardia di finanza di Taranto, finora circa 400 militari in servizio si sono sottoposti alla vaccinazione della prima dose di AstraZeneca, ma in nessun altro caso sono state segnalate particolari reazioni avverse.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.