Condividi

Autostrada Siracusa-Gela, Falcone: “Lavori col segno più, obiettivo finire la nuova tratta”

martedì 14 Settembre 2021
Marco Falcone

Siamo tornati in questo grande cantiere per una visita che ci serve ad approfondire lo stato dell’arte dell’infrastruttura e a confermare l’obiettivo che il governo Musumeci ha fissato: completare nel 2022 il lotto fra Ispica e Modica della Siracusa-Gela“. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a margine della visita odierna al cantiere dell’autostrada Siracusa-Gela nel tratto fra il nuovo casello di Ispica-Pozzallo e la città di Modica.

L’opera, realizzata dal Consorzio autostrade siciliane, prevede la costruzione di un tratto autostradale di circa 10 chilometri in provincia di Ragusa, in prosecuzione del segmento fra Rosolini e Ispica, aperto al traffico agli inizi di agosto. Presenti anche il deputato regionale Giorgio Assenza, il direttore generale del Cas Salvatore Minaldi e i tecnici della Direzione lavori e dell’impresa esecutrice Cosedil.

Nel corso dell’ultima riunione con la nuova direzione lavori, i vertici del Cas e di Cosedil – ha aggiunto Falcone – abbiamo preso atto di un andamento lavori che ha il segno positivo, ma che può ulteriormente migliorare. Questa autostrada era un’incompiuta, ma quel momento buio appartiene ormai al passato. Adesso è possibile guardare al nuovo obiettivo con fiducia, per dare alla Sicilia un’infrastruttura realmente strategica e collegare per la prima volta l’autostrada fino alla prestigiosa Modica”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.