Condividi

Milano Finanza premia la Banca Sant’Angelo, “indicatori tutti positivi”

venerdì 2 Dicembre 2016
Davide Faraone e Pietro Busetta
I lavori dell'Osservatorio Curella

Anche quest’anno la Banca Popolare Sant’Angelo si conferma  la prima azienda di credito in Sicilia nella speciale graduatoria stilata ogni fine anno da MF-Milano Finanza. Una posizione che pur costituendo un primato ha comportato un ulteriore miglioramento nel punteggio MF Index  passato da 8,32 dell’anno scorso a 8,48 di quest’anno.

Mf Index”, si legge nella legenda esplicativa dell’Atlante delle Banche oggi in edicola, “è un indicatore che coniuga dimensioni e risultati, con l’obiettivo di individuare gli istituti che hanno saputo abbinare allo sviluppo della massa amministrata la capacità di fare cassa e generare profitti”.

Il punteggio massimo attribuibile è 10 ed è il risultato di una media ponderata dei seguenti tre valori: massa amministrata, cash flow e indice di redditività.  La BPSA nella graduatoria generale italiana è al 176° posto per mezzi amministrati, è al 87° posto per cash flow (risultato d’esercizio più ammortamenti e accantonamenti vari esclusi quelli per il personale), al 154° per la raccolta diretta, al 164° per gli impieghi e al 151° per il patrimonio.

La Popolare San’Angelo al 31/12/2015 si attestava con un patrimonio netto che ammontava a 121,9 milioni di euro, con un indice di solidità patrimoniale pari al 15,62% per il capitale primario di classe 1 (CET 1), un capitale di classe 1 del 15,62% e un total capital ratio del 16,80 %. “E’ con questi numeri più che confortanti che”, afferma il presidente della Banca Sant’Angelo Salvatore Vitale, “unitamente alle lusinghiere posizioni raggiunte nel MF Index, la Bpsa, fortemente radicata nel territorio, affronta l’attuale crisi economica fornendo solidità ed efficienza a tutti i 7000 soci e ai numerosi clienti”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.