Condividi

Delitto di Marsala, nuovo movente: “Nicoletta uccisa per soldi”

mercoledì 27 Marzo 2019
Nicoletta Indelicato
Nicoletta Indelicato

Sembra ci sia un nuovo movente nell’omicidio di Nicoletta Indelicato, la ragazza 24enne massacrata e poi data alle fiamme a Marsala.

Secondo quanto riferito da un presunto testimone intervistato dalla trasmissione “Pomeriggio Cinque” condotto da Barbara D’Urso, il movente del delitto non sarebbe la gelosia, ma i soldi.

Vincenzo testimone a Pomeriggio 5
Vincenzo, il testimone a Pomeriggio 5

Il giovane Vincenzo parla espressamente di un prestito fatto da Nicoletta a Margareta Buffa e Carmelo Bonetta, i due sospettati di essere gli esecutori del brutale omicidio e della distruzione del cadavere. Nicoletta elargiva continui prestiti e che per questo sarebbe finita nei guai: “Aveva detto sempre di sì: appena ha detto di no, è accaduto il peggio”. Secondo il testimone, “Margareta chiedeva soldi anche a me, io rispondevo che non sono una banca”, ha aggiunto.

Infine la conferma di quanto già detto da Margareta, “Carmelo non era affatto il suo fidanzato”.

 

LEGGI ANCHE:

Trucidata con dodici coltellate, così è morta Nicoletta: i risultati dell’autopsia

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.