Condividi

Palermo, Lagalla: “Bisogna cominciare dalla drammatica situazione dei conti del Comune”

mercoledì 15 Giugno 2022
Roberto Lagalla

Bisogna cominciare certamente dal riassetto della drammatica situazione economica del comune di Palermo. Il piano di riequilibro con lo Stato è in questo momento in una fase di stallo. Occorre verificarlo attraverso il riavvio di un rapporto con il governo nazionale e immagino di poterlo fare subito dopo il mio insediamento”. Lo ha detto il neo sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

“Fare chiarezza sui conti – ha aggiunto – è un atto propedeutico necessario ed indispensabile per passare poi a tutte le altre emergenze ma anche a una pianificazione programmazione dei fondi extracomunali a partire dal Pnrr”.

Lagalla anche annunciato che :”L’osservatorio l’ho già inserito nel mio programma insieme con altre iniziative antimafia e andrà in aiuto e a integrazione delle misure già previste in materia di anticorruzione, ma sarà un osservatorio che oltre al parere su materie sensibili ai fini della della corrutibilità esporrà anche proposte ed idee sulla costante vigilanza antimafia da parte dell’amministrazione comunale”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.