Condividi

Siracusa, scoperto utilizzo indebito di carte di credito a scapito di un cittadino

martedì 16 Marzo 2021

Un cittadino si è rivolto ai militari denunciando di essersi accorto che qualcuno aveva riportato i dati contenuti nelle sue carte per effettuare vari acquisti on line per un importo superiore ai 1000 euro. L’uomo non si capacitava di quanto accaduto poiché riteneva di aver sempre tenuto con sé le sue carte di credito e pertanto non si spiegava come esse potessero essere state fraudolentemente utilizzate da ignoti.

In realtà per effettuare acquisti on line è sufficiente essere in possesso dei soli dati riportati sulla carta e pertanto basta perdere di vista per un attimo la propria carta per consentire a terzi di fotografarla o trascriverne i dati per i successivi acquisti on line. Probabilmente proprio questo è stato il metodo utilizzato dai responsabili del reato, che i Carabinieri, attraverso un meticoloso lavoro di ricostruzione del canale di pagamento e di tracciamento della consegna dei beni acquistati, hanno identificato in alcune persone vicine alla vittima, che sono state deferite all’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

I Carabinieri suggeriscono di non perdere mai di vista la carta di credito quando si effettuano i pagamenti e di attivare, ove possibile, a seconda del contratto di fornitura della carta, i servizi di alert che consentono di verificare in tempo reale tutti i pagamenti effettuati, onde poter bloccare la carta con una semplice telefonata al numero verde fornito dal circuito interbancario di riferimento.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.