Condividi

Stretta sui matrimoni, Pagano: “Nuovo Dpcm uccide settore ricevimenti”

mercoledì 14 Ottobre 2020
wedding-nozze-matrimonio

Il deputato della Lega Alessandro Pagano, vice presidente del gruppo del “Carroccio” alla Camera dei Deputati ha commentato l’ultimo Dpcm, sottolineando quanto i provvedimenti presi vessino in particolar modo il settore dei matrimoni.

“Il governo ha deciso di uccidere il settore dei ricevimenti e della banchettistica? Lo sa quanti lavoratori rischiano il posto per colpa delle disposizioni dell’ultimo Dpcm di ottobre? Non è credibile questo governo se prende la scusa di evitare i contagi nei ricevimenti di matrimoni, cresime, battesimi, eventi culturali e sociali limitando a 30 il numero dei partecipanti a banchetti e cerimonie, mente così non prevede per le pizzerie e i ristoranti”.

Pagano ha invocato altresì che ci siano degli emendamenti di merito, annunciando di essere pronto a presentare un’interrogazione parlamentare: “Questo dovrebbe essere un punto su cui riflettere e fare un passo indietro: tale settore dà lavoro a migliaia di persone, camerieri, fiorai, fotografi, professionisti che contano di ripartire dopo mesi di blocchi che hanno causato perdite economiche ingenti. Ma davvero hanno logiche questi procedimenti amministrativi del premier Conte e del suo gabinetto presi senza avallo del parlamento? Se sono in buonafede devono subito essere modificate questi provvedimenti.  Presenterò un’interrogazione per sensibilizzare una maggioranza che come sempre prende decisioni senza ascoltare le esigenze del popolo”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.