Condividi

Zamparini a Palermo incontri positivi con Sindaco e Presidente Confindustria.

mercoledì 19 Settembre 2018

Il patron rosanero Maurizio Zamparini è  arrivato oggi a Palermo anche per incontrare il sindaco Orlando.

Maurizio Zamparini è arrivato in città intorno all’ora di pranzo, ha incontrato il presidente di Confindustria Palermo Alessandro Albanese e nel primo pomeriggio ha annunciato che incontrerà il primo cittadino  per metterlo al corrente delle intenzioni della cordata interessata all’acquisto della società di costruire il nuovo stadio del Palermo.

Di seguito le parole del patron rosanero riportate da “ANSA.it”:

«La trattativa con Ponte? Sto andando adesso dal sindaco perché questa cordata americana vuole fare lo stadio, prima di tutto, e poi entra nel Palermo».

Presidente come mai qua a Palermo ? «Sono venuto perché avevo un appuntamento con Rino (Foschi) per la situazione e con l’amministrazione per fare il punto della situazione amministrativa. 

Una volta al mese vengo a Palermo.

-Abbiamo visto uscire il Presidente di Confindustria Albanese vi siete salutati ? :”Siamo stati insieme per dieci minuti e abbiamo avuto un colloquio molto costruttivo, poi ve lo dirà lui per altre novità che verranno fuori, avremo una grossa collaborazione con loro.

-Con Alessandro Albanese è un discorso di sponsorizzazioni o c’entra una cordata o possibili aiuti? :”No entra nella proprietà è un discorso di sponsorizzazioni e di supporto alla società, come Associazione ci sono sempre stati vicini.”

Anche il Presidente dell’Associazione Falcone era qui l’ha incontrato? :”Vincenzo è un amico.  adesso è rimasto di sopra ed è venuto a trovare me .”

Caso Frosinone e blocco del campionato? : “Dovete parlarne con gli avvocati, oggi c’è il ricorso al Tar, non l’ho ancora letto».

Nel corso dell’incontro, programmato già alcune settimane fa, il sindaco Leoluca Orlando ha tenuto a ribadire :

«la vicinanza dell’Amministrazione comunale e di tutta la città alla squadra ed alla società, anche con riferimento al prosieguo dell’azione in sede di giustizia sportiva e ordinaria per i gravi fatti avvenuti durante i play-off dello scorso torneo e che hanno determinato l’esclusione dal campionato di Serie A».

Affrontato anche il tema del nuovo stadio della città, in merito al quale Orlando ha ribadito :

«il massimo interesse dell’Amministrazione comunale a valutare nell’interesse della città, del suo sviluppo e dei suoi tifosi ogni proposta che sarà formalizzata e che permetterà ai competenti organi una attenta valutazione sotto ogni aspetto. L’Amministrazione comunale ha tutto l’interesse a che la città sia dotata di impiantistica sportiva adeguata alle aspettative delle nostre squadre di eccellenza e dei tifosi, che possono per altro essere volano di nuova economia e sviluppo».

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.