Condividi

Acireale, beccato nel tragitto per consegnare marijuana e cocaina: denunciato

giovedì 10 Marzo 2022

I Carabinieri della Stazione di Acireale hanno denunciato un 23enne del posto in quanto gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio i carabinieri nell’ambito di un mirato servizio di contrasto dell’illegalità diffusa e in modo particolare allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio del comune di Acireale, hanno effettuato verifiche a carico di diverse persone in transito nel centro abitato.

L’attenzione dei militari, anche a seguito di una meticolosa attività info investigativa, si è rivolta, tra gli altri, sul 23 enne che è stato attenzionato poiché mentre percorreva a piedi una strada ha assunto un comportamento sospetto e stranamente agitato alla vista degli operanti.

Al giovane, colto con la marijuana nella mano, non è rimasto che consegnare spontaneamente ai carabinieri l’involucro di cui è stato trovato in possesso contenente 0,45 grammi di marijuana.

La perquisizione, estesa anche all’abitazione del giovane, ha consentito di rinvenire sul tavolo all’ingresso, “apparecchiato per le consegne”, un bilancino di precisione e due involucri di carta alluminio contenenti complessivamente 1,10 grammi di marijuana.

A quel punto il giovane ha deciso di consegnare “spontaneamente” ulteriori 5 dosi già pronte per complessivi 2,4 grammi di marijuana e 1,30 grammi di cocaina.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.