Condividi

Addio al Maestro Ennio Morricone, il musicista premio Oscar aveva 91 anni

lunedì 6 Luglio 2020

Ennio Morricone, il grande musicista e compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, si è spento nella notte.

Il triste avvenimento è avvenuto all’interno di una clinica romana. La scomparsa è la causa delle complicazioni di una caduta all’età di 91 anni. Ennio Morricone si era rotto il femore.

La carriera

Impossibile scindere il suo nome da quello di Sergio Leone. Il primo passo verso l’immortalità, riconosciuto con un Oscar solo nel 2016 per la colonna sonora di The Hateful Eight

La collaborazione con Leone portò, infatti, a capolavori come Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più Il buono il brutto e il cattivo, C’era una volta il West, Giù la testa e C’era una volta in America.

Indimenticabili anche altri pezzi della storia del cinema mondiale come Mission di Roland Joffé, Gli intoccabili di Brian De Palma, U Turn di Oliver Stone, La leggenda del pianista sull’oceano di Tornatore e tanti altri.

Una collaborazione importante è stata proprio quella con il regista siciliano Giuseppe Tornatore, la cui vetta è stata sicuramente raggiunta con  Nuovo Cinema Paradiso. Da quella collaborazione è nato un forte legame tra i due che ha portato Tornatore a scrivere, nel 2018, Ennio – The Maestro. Un libro intervista in cui il regista a ripercorso l’incredibile carriera del più grande compositore della storia del cinema e non solo.

Morricone, in un’intervista, a seguito della suddetta collaborazione disse: “Ho sposato una siciliana, il che mi ha permesso di conoscere da vicino la sicilianità. Ma grazie all’arte di Tornatore ho avuto la conferma delle mie sensazioni su questa terra che è bella anche per le sue contraddizioni oltre che per la sua umanità. Quello siciliano è un popolo eletto nei migliori casi e nei peggiori. E credo che a prevalere sia certamente il suo lato positivo“.

I premi

Con The Hateful Eight di Quentin Tarantino, il Maestro, ha avuto la possibilità di vincere un Oscar per la migliore colonna sonora. Nel 2007 aveva ricevuto quella alla carriera e ancor prima cinque candidature.

Ma il compositore, riconosciuto in tutto il mondo aveva ricevuto un’infinità di altri premi. Tra essi il Leone d’Oro alla carriera, tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei Bafta, dieci David di Donatello, undici Nastri d’argento, due European Film Awards, un Polar Music Prize. 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.