Condividi

Aeroporti, quasi 10 milioni di passeggeri a Catania: è record

venerdì 25 Gennaio 2019
Aeroporto Catania
Fontanarossa

Con quasi 10 milioni di passeggeri (9.933.318 per la precisione), l’Aeroporto di Catania Fontanarossa chiude il 2018 facendo registrare una crescita rispetto all’anno precedente del +8,91%.

Nel dettaglio, secondo i dati elaborati dall’ufficio traffico della SAC, si assiste a un notevole incremento dei passeggeri internazionali, che sono stati 3.449.695 (1.723.305 in arrivo e 1.726.390 in partenza) con una crescita percentuale a doppia cifra del +17,91% rispetto al 2017. Dei 3.449.695, 3.179.070 sono provenienti o diretti verso paesi UE (+17,35%), e 270.625 extra UE (+25,06%). Con il 4,15% in più, cresce anche il segmento dei passeggeri nazionali.

“Grazie a questi numeri, l’aeroporto di Catania – si legge in una nota – si conferma il primo scalo del Sud Italia, superando Napoli e quinto in assoluto a livello nazionale, precedendo Milano Linate”.

“I dati registrati nel 2018 confermano un trend di crescita sotto ogni punto di vista. L’avvio di nuove tratte, il numero di passeggeri crescente, sia nazionali che internazionali – afferma la presidente della SAC, Daniela Baglieri – rendono la Sicilia ancora più centrale nel Mediterraneo e in Europa. Tutti risultati importanti che dobbiamo anche a coloro che operano all’interno dello scalo e agli utenti che ci stimolano a migliorare costantemente”.

Nico Torrisi
Nico Torrisi

“Si è chiuso un anno che ci ha visti raggiungere risultati davvero importanti – commenta Nico Torrisi, amministratore delegato di SAC – frutto di un grande lavoro di squadra che ha permesso di dare risposte concrete alle necessita’ degli utenti, e di rendere contestualmente l’aeroporto più funzionale, innovativo e competitivo. Oltre all’aumento dei passeggeri, il 2018 ha registrato importanti novità: prima fra tutte l’apertura del Terminal C, che con i suoi 284.482 passeggeri, ha agevolato e snellito le operazioni di controllo per l’intero scalo. Con un investimento di poco più di 734.000 euro e sei mesi di lavori abbiamo riportato all’originaria funzione di terminal passeggeri una struttura che per troppo tempo era stata sottratta alla fruizione degli utenti. Un progetto ambizioso e un’infrastruttura moderna, accogliente e funzionale”. 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.