Condividi

Agricoltura e pesca, Ugl: “Proficuo incontro con assessore agricoltura Toni Scilla”

sabato 23 Ottobre 2021

A conclusione dell’incontro a Mazara del Vallo con l’assessore regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca mediterranea, Toni Scilla, si sono approfonditi i temi della riforma dei consorzi di bonifica e quella del comparto forestale, della riorganizzazione dell’Ente di sviluppo Agricolo, del rilancio della Irvo e della riorganizzazione delle attività del Vivaio Paulsen.

In arrivo anche il bonus covid per pescatori e imprese di pesca. A dichiararlo Giuseppe Messina, Segretario Ugl Sicilia, che tira le somme del lungo e approfondito colloquio di oggi con il componente della Giunta Musumeci.

Prendiamo atto – precisa – che il disegno di legge sui consorzi di bonifica è pronto per essere calendarizzato in Aula per il definitivo varo. Sul percorso di approvazione del disegno di legge di riforma del comparto forestale apprendiamo dall’assessore Scilla  – aggiunge il Segretario regionale dell’ Ugl – che dal prof. Massimo Condinanzi, Coordinatore della Struttura di Missione per la risoluzione delle Procedure di Infrazione presso il Dipartimento per le Politiche europee (DPE) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, giungono notizie confortanti in merito al possibile superamento della questione legata alla procedura d’infrazione comunitaria, passaggio fondamentale per introdurre finalmente stabilità In via definitiva al settore ed ai lavoratori”.

“L’assessore Scilla ha fornito rassicurazioni anche sulla delicata questione dell’effettuazione delle giornate stabilite per legge nel rispetto della garanzia delle fasce occupazionali previste per i forestali – chiarisce Messina – perché la prossima settimana i lavoratori saranno riavviati per effettuare tutte le giornate rimanenti e nessuno perderà alcun giorno di lavoro.
Sui ristori previsti per il settore della pesca, messo in ginocchio dall’emergenza pandemia nel 2020 – sottolinea il sindacalista che come Ugl ha ripetutamente sensibilizzato il governo regionale nei mesi scorsi affinché si sbloccassero i pagamenti  del bonus covid – l’assessore Scilla ha assicurato che sono già in dirittura d’arrivo i decreti con i quali saranno pagati i circa 5 mila pescatori e le 2 mila  imbarcazioni da pesca siciliane.

“Prendiamo atto del buon lavoro portando avanti dal governo del presidente Musumeci nei settori strategici dell’agroalimentare – conclude Messina – che danno un notevole apporto al Pil siciliano, occupando decine di migliaia di lavoratori”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.