Condividi

Anziano si allontana da ospedale Caltanissetta e scompare

martedì 20 Ottobre 2020
Alzheimer

Un uomo di 85 anni di San Cataldo è scomparso ieri mattina e attualmente sono in corso le ricerche da parte di polizia, carabinieri, vigili del fuoco, Croce Rossa e protezione civile.

Cataldo Lo Monaco, questo il nome dell’anziano scomparso, si trovava al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, dove era giunto qualche ora prima per un malore accompagnato da un parente. Qui i sanitari lo avevano già preso in carico. Attorno alle 5.30 è uscito dall’ospedale e non ha fatto più ritorno. E’ probabile che si trovi in stato confusionale.

I familiari hanno presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri della stazione di San Cataldo. L’anziano si è allontanato dal pronto soccorso in ciabatte, pantaloni e camicia bianca.

Le ricerche sono durate ininterrottamente tutta la giornata di ieri e tutta la notte ma dell’anziano non vi è alcuna traccia. “Questa notte – ha detto il presidente della Croce Rossa Nicolò Piave – sei squadre della Croce Rossa, pattuglie di carabinieri e polizia hanno setacciato varie zone della città e della periferia al momento senza esito”.

Le ricerche continuano con cani molecolari della protezione civile e l’elicottero dell’Arma dei carabinieri. Ieri, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, sarebbe stato avvistato in due diverse zone della città. Questa mattina si è tenuta una riunione operativa del dispositivo di ricerca.

Cataldo Lo Monaco si trovava al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, dove era giunto qualche ora prima per un malore accompagnato da un parente che poi era dovuto andar via visto che al momento, per via delle direttive anticontagio, gli accompagnatori devono rimanere fuori. I sanitari lo avevano già preso in carico e avevano eseguito i primi esami.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.