Condividi

“Apocalisse a Palermo”: l’arte in mostra sui palazzi delle città | FOTO

venerdì 3 Aprile 2020
Apocalissa a Palermo del Laboratorio Saccardi

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Vidi l’Agnello aprire il primo dei sette sigilli. (…) Guardai e vidi un cavallo bianco. Il suo cavaliere teneva in mano un arco” (Apocalisse, 6, 1-8).

È la Morte, cruda e grottesca che, con una forza inarrestabile, sul suo scheletrito cavallo, sovrasta una palazzina dei primi del ‘900… è l’”Apocalisse a Palermo”.

Si tratta dell’installazione presentata dal Laboratorio Saccardi sul terrazzo dello studio in via Pacini 29, a Palermo, per CovidArt2020, la “prima mostra di urban art ai tempi dell’emergenza globale da covid19”.

Laboratorio saccardi, Marco Barone Leone e Vincenzo Profeta
Marco Barone Leone e Vincenzo Profeta

CovidArt2020 è un progetto che vuole far riflettere e accendere il dibattito, in un momento di emergenza globale, dove gli spazi espositivi, strade e luoghi per l’arte sono inaccessibili, sulla crisi economica che, per il mondo della cultura, è già in atto da tempo in modo preoccupante, considerando anche che l’Artista è una professione abbondantemente bistrattata e messa in ginocchio, ancor più in Italia.

Apocalisse a Palermo, un olio su tela di 200 x 150 cm realizzato da Marco Leone Barone e da Vincenzo Profeta, è una chiara citazione pittorica del “Trionfo della morte”, che rispecchia l’impegnato percorso di rinnovamento dell’arte popolare del collettivo di Palermo, dando una sferzante e irriverente critica nei confronti della società di oggi, una perfetta interpretazione del momento storico, culturale in cui ci troviamo, con chiaro riferimento alla città.

CovidArt2020

E’ una artist call, organizzata da Comunicarearte – Atelier Spazio XPO di Milano, rivolta ad artisti in ambito urban art e street art, new pop, nuova figurazione italiana e internazionale che si trovano adesso in quarantena.

Il progetto, a cura di Christian Gangitano, invita gli agli artisti a realizzare un’opera ad hoc a tema: coronavirus, quarantena e pandemia, e di esporla ben visibile da strada o dagli altri condomini vicini all’esterno delle proprie abitazioni, studi o muri della città in prossimità nei quali ci si possa muovere #autocertificati.

La tecnologia  – spiega l’associazione – ci aiuta a realizzare il progetto, a condividere una risposta creativa, artistica e culturale” grazie all art gallery sulla pagina Facebook e all’utilizzo degli hasthtag: #covidart2020 #artedacasa.

Infatti la call, aperta sino al 30 aprile, a cui hanno già aderito moltissimi artisti, chiede inoltre di produrre una documentazione fotografica delle opere esposte e la geolocalizzazione con tag o indirizzo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.