Condividi

Assistenza a studenti disabili, continua la protesta dei precari a piazza Indipendenza

giovedì 9 Febbraio 2017
disabilita

Continua la protesta dei precari delle cooperative che svolgono il servizio di assistenza agli studenti disabili nelle scuole del Palermitano. Anche oggi un gruppo di lavoratori ha protestato a Palermo davanti Palazzo D’Orleans, sede della presidenza della Regione, per chiedere la ripresa dei servizi di assistenza. I lavoratori, secondo quanto riferisce il sindacato Slai Cobas, chiedono l’intervento immediato della Regione e un incontro con il governatore della Sicilia Rosario Crocetta.

Nei giorni scorsi il sindaco, Leoluca Orlando, in una nota alla Regione è tornato a sollecitare l’assunzione di responsabilità da parte del governo di Palazzo d’Orleans per i servizi agli studenti con disabilità che frequentano gli istituti superiori“. Il sindaco metropolitano di Palermo Leoluca Orlando, ricordando che una recente legge regionale ha trasferito proprio alla Regione le competenze per l’organizzazione di tali servizi, sottolinea che “non è stato compiuto alcun atto concreto, determinando la paralisi” e che “nell’ultimo quadrimestre del 2016 la città metropolitana ha garantito lo svolgimento dei servizi, senza per altro aver un rimborso da parte della Regione”. “Con la nuova normativa – ha detto Orlando – le città metropolitane, come i liberi consorzi, cui per altro la lettera è inviata per conoscenza, si trovano con le mani legate, in una situazione resa ancora più grave dal fatto che fra poco scadrà il periodo di esercizio provvisorio del bilancio regionale”. Per Orlando urge “che la Regione avvii un confronto perché non si interrompano servizi essenziali a garantire il diritto allo studio: in questo senso credo necessario che la competente commissione dell’Assemblea regionale convochi il governo, le città metropolitane e i consorzi perché si trovi una soluzione urgente”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.