Condividi

Attentato di Berlino, c’è un palermitano tra i feriti. Festeggiava l’anniversario di matrimonio

mercoledì 21 Dicembre 2016
Il camion che ha investito molte persone che si trovavano a un mercato di Natale a Berlino - 19 dicembre 2016

C’è un palermitano tra gli italiani rimasti feriti nel corso dell’attentato al mercatino di natale a Berlino. L’uomo si trovava nella capitale tedesca per festeggiare l’anniversario di matrimonio insieme alla moglie.

Ho visto la morte in faccia. Siamo miracolati. Ho sentito il rombo del tir e ho capito che stava accadendo qualcosa di grave”. Lo dice all’ANSA Giuseppe La Grassa, 34 anni, palermitano, rimasto ferito nell’attentato di Berlino dove si trovava con la moglie Elisabetta Ragno. La coppia è tornata ieri sera a Palermo. La Grassa ha 25 punti di
sutura in faccia e dev’essere operato.

Altri tre italiani sono rientrati in Italia e già sono stati dimessi dagli ospedali dove erano stati ricoverati. Il totale dei feriti è di 48 persone. Intanto sono stati trovati dei documenti sotto il sedile lato guida del camion che ha colpito la folla a Breitscheidplatz: l’attentatore potrebbe essere un uomo colpito da un provvedimento di espulsione, che poi è proprio il documento trovato dagli inquirenti che precisano: “è emesso per un un cittadino tunisino di nome Anis A., nato nel 1992 nella città di Tataouine” come cita il quotidiano Der Spiegel. Gli investigatori sono riusciti a ricostruire la dinamica dell’attentato: il camion sarebbe arrivato da Budapester Strasse e avrebbe investito le persone presenti con un atto deliberato. Ha poi circa 80 metri all’interno del mercato prima di scontrarsi con alcune strutture in legno e stand di prodotti natalizi, dove poi si è stoppato. A bordo del camion c’era un uomo alla guida che risulta essere ancora ricercato dalla polizia e un passeggero trovato morto a causa di un colpo di arma da fuoco.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.