Condividi

Calcio, ritardi nei pagamenti degli stipendi, penalizzate Trapani e Catania

venerdì 12 Giugno 2020

Come da previsioni, il Tribunale Federale Nazionale ha inflitto penalizzazioni in classifica a Trapani e Catania.

DUE PUNTI AL CATANIA, UNO AL TRAPANI

L’organo della Figc, nella seduta di oggi presieduta da Cesare Mastrocola, ha determinato una serie di sanzioni per violazioni segnalate dalla Covisoc. Tali infrazioni sono legate al mancato pagamento, nei termini previsti, degli emolumenti e dei relativi contributi ai calciatori. Il procedimento rappresenta infatti il seguito del deferimento delle due società siciliane, avvenuto lo scorso 27 maggio.

Lo fanno sapere gli organi interni della federazione, con una nota inviata alla stampa.

Nel dettaglio, è stato comminato un punto di penalizzazione al Trapani, club di Serie B, mentre in Serie C ne sono stati dati due a Casertana e Catania e uno alla Robur Siena. Le penalizzazioni sono da scontarsi nella corrente stagione sportiva.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.