Condividi
per i prossimi 5 anni

Collegamenti marittimi con le isole minori: Liberty Lines si aggiudica i servizi di trasporto

venerdì 11 Novembre 2022

Dal primo gennaio 2023 e per i prossimi cinque anni, Liberty Lines garantirà i collegamenti marittimi in aliscafo con le isole minori della Sicilia.

Con decreto dello scorso aprile, la Regione Siciliana ha messo a bando 7 lotti per un importo di oltre 157 milioni di euro. La grande compagnia di navigazione siciliana, leader nel settore dei collegamenti veloci via mare, ha ottenuto il servizio per sei lotti. Nello specifico, due per le isole Eolie, e altri due per le Egadi, uno per Pantelleria e, infine, l’ultimo per Ustica.

Si raggiunge un obiettivo importante che va incontro alle richieste delle amministrazioni locali e degli abitanti degli arcipelaghi in questione, inerenti la garanzia della mobilità, anche durante la stagione invernale. E non solo, si tratta di tutelare, per il prossimo quinquennio, i livelli occupazionali di un’azienda tutta siciliana.

Come armatori siamo molto orgogliosi di essere coloro che anche per i prossimi cinque anni contribuiranno allo sviluppo della Sicilia con servizi di collegamento marittimo, essenziali per l’economia delle isole e dei territori adiacenti – dichiara Gennaro Carlo Cotella, l’Amministratore Delegato di Liberty Lines . Presto contribuiremo anche a migliorare la sostenibilità ambientale nei nostri mari visto che dall’anno prossimo cominceranno a entrare in flotta nuove navi green (9 in totale) garantendo ai passeggeri sempre maggiore comfort. Ma soprattutto siamo contenti di poter continuare ad assicurare lavoro e stabilità ai nostri 600 lavoratori. Siamo orgogliosi del loro costante impegno per la qualità del servizio e per la crescita dell’azienda”.

Nel dettaglio, il primo lotto prevede i collegamenti in aliscafo tra le isole Eolie e i porti di Milazzo, in Sicilia, e Vibo Valentia, in Calabria. Il servizio è stato aggiudicato per quasi 55 milioni di euro. Il secondo lotto, per i collegamenti delle Eolie con i porti di Milazzo, Messina e Palermo, è stato aggiudicato per 42 milioni, il terzo, per i collegamenti in aliscafo tra Trapani e le isole dell’arcipelago delle Egadi, per circa 26 milioni e il quarto lotto, che prevede il collegamento tra Marsala e Favignana, con prolungamenti per Marettimo e Levanzo, è stato aggiudicato per 12 milioni di euro. La tratta Trapani-Pantelleria è stato aggiudicato per più di sette milioni e quello tra Palermo e Ustica per oltre 14 milioni di euro.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, parla il Prefetto Cucinotta: “Tuteleremo fondi Pnrr da infiltrazioni mafiose. E’ un problema nostro” CLICCA PER IL VIDEO

Il Prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta intervistata a margine dell’iniziativa “Giornata della Trasparenza”, organizzata dall’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha fatto il punto sugli strumenti a disposizione della Giustizia per evitare il rischio di infiltrazioni mafiose sui fondi Pnrr e sulle grandi opere pubbliche

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.