Condividi

Coronavirus: ancora positivo esce per fare spesa, denunciato

venerdì 3 Aprile 2020
quarantena coronavirus mascherine

Dimesso da poche ore dal reparto malattie infettive dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, non rispetta l’obbligo di permanenza domiciliare imposto dalle autorità sanitarie, ed esce da casa.

I poliziotti della Digos di Caltanissetta hanno denunciato un nisseno per il reato di epidemia colposa.

controlli-polizia-panoramica-corso-vittorio-emanuele-caltanissettaL’uomo, positivo al Covid-19, è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione. Dall’ospedale era stato dimesso perché clinicamente guarito ma gli era stato intimato l’obbligo di permanenza domiciliare poiché ancora positivo al virus e quindi contagioso per gli altri. Per questo motivo, all’atto delle dimissioni, precauzionalmente era stato accompagnato a casa con un’ambulanza del 118.

Incurante di tale obbligo, mettendo in pericolo la salute pubblica, l’uomo è uscito dalla sua abitazione con l’intento di fare la spesa, ma è stato intercettato da una pattuglia della Polizia di Stato impegnata nei controlli di prevenzione e contenimento contro l’epidemia, che l’ha riconosciuto.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, strisce bianche. Carta: “Ricevute richieste per gestirle” CLICCA PER IL VIDEO

Il futuro delle strisce bianche a Palermo è a colori, anche se ancora non è stato stabilito con quali sfumature

BarSicilia

Vitrano (FI): “Dalle aree di crisi al nuovo corso del partito. Nessuna epurazione e sulle liste del centrodestra…”

Gaspare Vitrano è l’ospite della puntata 232 di Bar Sicilia. Deputato regionale di Forza Italia e Presidente della III Commissione Attività Produttive all’Ars, Vitrano ha fatto un’analisi del suo partito a pochi giorni dal passo indietro dell’ex coordinatore regionale siciliano, Gianfranco Miccichè.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.