Condividi

Coronavirus: due nuove vittime in Sicilia, ricoveri in calo

martedì 7 Aprile 2020
coronavirus, covid19, quarantena,

Nuovo aggiornamento da parte della Regione Siciliana sugli sviluppi dell’emergenza coronavirus nell’Isola.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 24.857. Di questi sono risultati positivi 2097 (+51 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1859 persone (+44).

I DATI NEL DETTAGLIO

Sono ricoverati 635 pazienti (-2 rispetto a ieri), di cui 73 in terapia intensiva (-1), mentre 1.224 (+46) sono in isolamento domiciliare. Da sottolineare il dato positivo proveniente dai ricoveri ospedalieri, in calo rispetto ai giorni scorsi.

Sono 113 i guariti, mentre il conto dei decessi parla di 125 vittime (+2).

Nel frattempo, sono giunti i dati dalle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 17 di oggi. Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 107 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 93 (22, 4, 8); Catania, 551 (155, 28, 51); Enna, 273 (168, 1, 15); Messina, 327 (145, 18, 25); Palermo, 276 (74,29, 12); Ragusa, 47 (7, 4, 3); Siracusa, 80 (42, 26, 7); e infine Trapani, 105 (22, 1, 3).

Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani, fanno sapere dalla presidenza del governo regionale.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia: “C’era una volta la Dc”, Calogero Mannino ed Elio Sanfilippo riavvolgono il nastro della storia CLICCA PER IL VIDEO

Un’Italia malconcia e acciaccata venne rimessa in piedi a forza di acqua santiere e ricostituenti specifici, mentre pattinando sui dubbi degli italiani la Democrazia cristiana fu capace di dispensare certezze quotidiane, a volte di breve respiro, ma di grande efficacia e di sicuro impatto divulgativo

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.