Condividi

Da Lampedusa a Parma in treno, rintracciato minore senza documenti

mercoledì 7 Settembre 2022
treno_binari

Al Comando di Via del Taglio, a Parma, si è presentato un giovane di origine straniera dichiarando la minore età, di essere sprovvisto di documenti e di essere solo in Italia. Il giovane chiedeva di essere accolto dopo essere sbarcato a Lampedusa qualche giorno fa ed aver raggiunto Parma in treno.

Gli agenti, dopo aver verificato che il ragazzo godesse di buona salute e grazie ai rilievi foto-dattiloscopici, hanno rilevato, invece, che il minore era già presente in territorio italiano da alcuni mesi, aveva fornito false generalità e che, dal mese di Luglio, si era arbitrariamente allontanato da una struttura di accoglienza della provincia di Agrigento.

Terminate le procedute di rito, il ragazzo è stato inviato ai servizi sociali del Comune di Parma e collocato in un contesto protetto, ma è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria minorile per le false dichiarazioni rese in merito all’identità personale.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.