Condividi
La richiesta

Denise Pipitone, il padre non biologico deposita l’istanza per la riapertura del caso

giovedì 30 Maggio 2024

Tony Pipitone, ex marito di Piera Maggio e padre non biologico della piccola Denise Pipitone, scomparsa misteriosamente da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani il 1° settembre 2004, ha depositato al Tribunale di Marsala un’istanza per far riaprire il caso, accompagnato dall’Avvocato Luisa Calamia.

Il documento è accompagnato dalla una relazione firmata dalla criminologa Antonella Pesce Delfino, dall’Investigatore Giuseppe Asaro e dalla consulente Katia Sartori che ha analizzato il contenuto dei carteggi anonimi arrivati nel corso degli anni. “Dal punto di vista investigativo ho analizzato il contenuto di alcune missive e all’interno di alcune di queste ci sono degli elementi importanti che possono essere sfuggiti a chi le ha viste prima” dichiara la criminalista Katia Sartori.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.