Condividi
Il cordoglio

E’ morto Luigi Carollo: fu attivista dei diritti e tra gli ideatori del Palermo Pride

mercoledì 24 Aprile 2024

E’ morto Luigi Carollo, attivista dei diritti, grande protagonista dei pride a Palermo.

E’ deceduto a 54 anni dopo un ricovero d’urgenza all’ospedale Buccheri La Ferla. “E’ una perdita enorme – dice Daniela Tomasino, vicepresidente nazionale di Arcigay – Sarà difficile trovare persone con la sua visione politica, con la sua intelligenza, con la sua comprensione del contesto. Ne sentiremo la mancanza per sempre“.

Tanti i commenti sui social. “Luigi era una persona impegnata – dice la consigliera comunale Mariangela Di Gangiun amico sincero, un uomo radioso. La sua scomparsa ci getta nello sconforto. Se ne va un grande palermitano“.

Il sindaco Roberto Lagalla ha espresso il proprio “cordoglio per la prematura scomparsa di Luigi Carollo, attivista sempre in prima fila per la difesa dei diritti e promotore del Pride a Palermo. A Luigi mi legano i ricordi di una proficua e sincera collaborazione che risale fin dai tempi in cui ho ricoperto l’incarico di rettore dell’Università degli Studi di Palermo. È stato un uomo capace di proporre le proprie idee sempre nel rispetto di tutte le sensibilità. Rivolgo alla sua famiglia e ai suoi cari tutta la mia vicinanza“.

Anche l’ex sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha espresso la sua vicinanza ai familiari e a quanti hanno conosciuto e sono stati vicini a Luigi Carollo: “Un grandissimo dolore. Luigi Carollo – scrive Orlando sul proprio profilo X – non è più tra noi. Ha vissuto e promosso, nonostante incomprensioni e ostacoli, i diritti costituzionali di tutti mortificati da leggi e comportamenti incivili. Il Pride resterà legato al suo nome e al suo amore per la nostra città“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.