Condividi

“È vicino al clan Cappello di Catania”, confiscati beni per 31 milioni al Ras dei supermercati | VIDEO

giovedì 19 Novembre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Confiscate a Catania due società di capitali all’imprenditore Michele Guglielmino, di 51 anni, considerato “orbitante” nell’area di influenza del clan Cappello, per un valore complessivo di 31 milioni di euro.

Il provvedimento, emesso dall’ufficio Misure di prevenzione del tribunale etneo, è stato eseguito dalla polizia. Le società comprendono 12 supermercati della catena ‘G.M.’, un’impresa individuale con un distributore di carburante, sette immobili, cinque auto e numerosi conti correnti e rapporti finanziari intestati ai familiari di Guglielmino ma tutti riconducibili a lui.

I beni confiscati erano stati sequestrati nel gennaio del 2018. Con lo stesso provvedimento è stata disposta nei confronti dell’imprenditore la sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel Comune di residenza per tre anni. Guglielmino, detto ‘Michele da Gesa‘, è ritenuto dagli inquirenti “soggetto con qualificata pericolosita’ sociale”.

A suo carico diverse condanne per traffico di droga, mentre la questura di Catania ricorda in una nota la sua “vicinanza” al clan mafioso dei Cappello.

L’imprenditore, arrestato in diverse operazioni di polizia tra il 2004 e il 2007, secondo gli investigatori, si è poi “distinto” nella capacità di inserirsi nel mercato della grande distribuzione alimentare “reimpiegando il provento delle attività illecite”. Evidenziata dalla polizia anche la “sproporzione” tra i redditi formalmente dichiarati e i beni e le società realizzate.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.