Condividi

EdUgame, l’Europa entra nelle scuole siciliane: formazione online per le quarte superiori

giovedì 21 Maggio 2020

EdUgame – l’Europa a scuola è un percorso ludico e didattico-informativo on-line realizzato nell’ambito della Strategia di comunicazione del PO FSE Sicilia 2014-2020 ed è destinato agli istituti scolastici superiori della Regione Siciliana.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare il mondo della scuola sul ruolo dell’Unione europea, delle sue politiche e dell’impatto del Fondo Sociale Europeo sulla vita dei cittadini, promuovendo una maggiore consapevolezza in un’ottica di partecipazione attiva. 

Sono previste due edizioni del percorso: per l’anno scolastico 2020/21 e 2021/22, a ciascuna delle quali potranno iscriversi fino a un massimo di 1.000 studenti delle quarte classi superiori che, attraverso le attività di informazione e formazione, conosceranno l’UE, potranno partecipare al dibattito in corso sul futuro dell’Europa e familiarizzeranno con pratiche di democrazia deliberativa e di monitoraggio civico degli interventi cofinanziati dal Fondo sociale europeo sul territorio siciliano.

Il percorso didattico si basa su una logica di gioco e sull’utilizzo di strumenti innovativi e dei social media come Youtube e Instagram.

Il percorso didattico, progettato in modo da tenere presente gli obiettivi tematici della programmazione 2021-2027 e pensato come contributo al fine della futura programmazione dei fondi nella Regione Siciliana, è articolato in 5 tappe di (in)formazione on-line della durata complessiva di 20 ore, che si svolgeranno nel periodo settembre – dicembre 2020: “Approcciamo l’Europa”, “Euroquiz”, “L’Europa che vorrei in Sicilia”, “La caccia al tesoro” e “UE e Sicilia”.

Per maggiori informazioni e per la presentazione delle domande di partecipazione al percorso EdUgame “L’Europa a scuola” per l’anno scolastico 2020/2021 i docenti devono inviare la propria candidatura utilizzando l’apposito formulario online disponibile sul sito www.sicilia-fse.it alla pagina https://bit.ly/3fWRKNo  entro le ore 18:00 del 20 giugno 2020.

Per informazioni è possibile scrivere a edugame@formez.it

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.