Condividi
La scoperta

Furto e ricettazione di rame, due arresti e una denuncia nel Palermitano

venerdì 22 Marzo 2024

I Carabinieri della Compagnia di Carini hanno intensificato i servizi di controllo del territorio, con particolare attenzione ai reati predatori e al fenomeno del “furto di rame”. In particolare, la Sezione Radiomobile ha arrestato due persone e denunciato una terza, recuperando oltre 500 chili del prezioso “oro rosso”.

A Capaci, i militari hanno arrestato una coppia di giovani del posto, di 25 e 23 anni, già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato di rame.

Gli indagati sono stati trovati all’interno di un’abitazione mentre smontavano una tubatura di circa 25 metri.

A Carini, alla periferia della cittadina, i Carabinieri hanno controllato un autocarro che trasportava 500 chili di cavi di rame, il conducente, che non ha saputo fornire indicazioni circa la provenienza del carico, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo per ricettazione. Successive indagini hanno consentito di acclarare che i cavi erano stati rubati qualche giorno prima da un deposito palermitano.

Gli arresti sono stati convalidati dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Palermo; quanto rinvenuto è stato riconsegnato ai legittimi proprietari.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.