Condividi
La notte di Ferragosto

Roghi di rifiuti a Palermo: interventi dei pompieri dallo Zen allo Sperone

mercoledì 16 Agosto 2023

E’ stato un ferragosto caratterizzato non solo dall’incendio sul Monte Pellegrino, ma anche da roghi di rifiuti in diversi quartieri di Palermo. E’ successo la notte del 14 allo Zen lungo la via Agesia di Siracusa e all’Addaura, in via Largo Cristoforo Colombo. Numerosi casi segnalati anche nel quartiere dello Sperone, una delle periferie che sta soffrendo per la mancata raccolta della spazzatura provocata dall’incendio della discarica di Bellolampo. Sono stati almeno sei gli incendi nel quartiere.

Un susseguirsi di roghi appiccati uno dietro l’altro che hanno reso l’aria irrespirabile. I vigili del fuoco sono intervenuti nel corso della notte e hanno evitato danni alle auto parcheggiate e alle abitazioni.

Aggiornamento delle 16:03. L’incendio di cassonetti della Rap durante la notte del 14 agosto “derivano da puri atti distruttivi peraltro riguardanti contenitori che erano stati regolarmente svuotati“. Lo dice l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti a Palermo. “Condanniamo – aggiunge la Rap – tali azioni criminose che ledono l’ambiente e la salute pubblica e che provocano nel contempo danni economici all’azienda rendendo impossibile il celere conseguente intervento di bonifica in quanto il rifiuto bruciato deve essere obbligatoriamente caratterizzato prima della sua rimozione“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.