Condividi
L'operazione Ianus

Inchiesta su mafia e droga, indagato il presidente dell Dc di Agrigento Alaimo

mercoledì 13 Marzo 2024

C’è anche il presidente provinciale della Dc di Agrigento, nonché consigliere comunale di Canicattì, Giuseppe Alaimo, 29 anni, fra i 72 indagati dell’inchiesta Ianus della Dda nissena, che all’alba di ieri ha portato alla notifica di 54 delle 55 misure cautelari firmate dal gip ed eseguite dalla polizia.

Alaimo, titolare di una concessionaria di auto, è indagato per detenzione ai fini di spaccio di droga, con l’aggravante di avere favorito l’associazione mafiosa. Secondo l’accusa, avrebbe acquistato da un esponente del clan di Gela, Mirko Salvatore Rapisarda, un quantitativo di cocaina da spacciare. “Abbiamo appreso solo dagli organi di informazione – ha detto il legale Giacinto Paci dell’esistenza dell’indagine a carico del mio assistito che non ha ricevuto nulla e quindi non conosce la portata delle accuse. Dopo avere preso visione degli atti sarà disponibile a dare il suo contributo per accertare la verità e chiarire la sua posizione. In via cautelare si è autosospeso dagli organi di partito”.

Questa mattina la Polizia di Stato a Gela ha tratto in arresto un 34enne, sfuggito ieri alla cattura nel corso dell’operazione “Ianus. Il predetto è stato colpito dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il locale Tribunale nei confronti di 55 persone, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Caltanissetta, per i reati di associazione di tipo mafioso, intestazione fittizia di beni, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti. Reati aggravati dalla disponibilità, in capo agli associati, di armi (anche da guerra) ed esplosivi.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.