Condividi
Il fatto

Incidente con tre feriti sulla Ss194 nel Ragusano: grave una donna

domenica 12 Maggio 2024

A causa di un incidente, la strada statale 194 “Ragusana” è stata provvisoriamente chiusa al traffico a Modica, all’altezza del km 98,100. Per cause in corso di accertamento due autovetture si sono scontrate frontalmente. Tre persone sono rimaste ferite e sono state trasportate all’ospedale Maggiore Nino Baglieri di Modica.

Lo scontro è avvenuto lungo la superstrada scorrimento veloce Modica-Marina di Modica all’imbocco della prima curva. Una utilitaria Dacia, a bordo della quale viaggiava un vigile del fuoco che andava a prendere servizio a Siracusa, e una Nissan Qashqai, sui cui viaggiavano la trentenne e un’altra persona, si sono scontrate frontalmente.

La circolazione, rimasta chiusa per alcune ore, è stata ripristinata regolarmente.

Versa in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale una delle tre persone ferite, una donna di 30 anni, che è stata operata d’urgenza e le è stata asportata la milza.

 

 

 

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.