Condividi

La dichiarazione d’amore in aeroporto: “Mi vuoi sposare?” ma lei lo lascia e fugge via

martedì 15 Gennaio 2019

Ha atteso con trepidazione l’arrivo della fidanzata, o presunta tale, nell’aeroporto di Catania con tanto di grosso pallone volante a forma di cuore con la scritta ‘Mi vuoi sposare”, senza punto interrogativo, ed è stato abbandonato su due piedi.

L’iniziativa ha suscitato la curiosità dei presenti e dei gestori dello scalo che hanno postato l’immagine sul profilo Facebook dell’aeroporto. Ma l’esito, chissà se finale, non è stato positivo per l’aspirante sposo: l’iniziativa, infatti, ha fatto fuggire la fidanzata mentre la madre della giovane si è scagliata contro il genero mancato che è rimasto col palloncino e l’anello in mano. Da solo.

Il video è diventato virale sui social network e la sulla pagina del sito dell’aeroporto di Catania è stato aggiunto questo post: “Spezziamo una lancia in difesa del giovane innamorato… Non è stato lui a ‘convincerci’ a scrivere, semplicemente abbiamo visto il palloncino e ci è sembrato molto romantico… Morale della favola; innamorati di tutto il mondo, non arrendetevi e continuate a dichiararvi a #CTAairport, noi saremo comunque sempre qui a fare il tifo per voi, comunque finisca“.

 

Il post su Facebook:

 

https://www.facebook.com/aeroportodicatania/photos/a.976859672361370/1996122227101771/?type=3&theater

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Influenza, Covid e nuovi virus: a Bar Sicilia tutti i consigli dei professori Corrao e Vitale CLICCA PER IL VIDEO

Tra i professori inseriti nella World’s Top 2% Scientist, la graduatoria planetaria delle scienziate e degli scienziati con livello più elevato di produttività elaborata dalla Stanford University, ci sono anche Salvatore Corrao, Professore di Medicina Interna dell’Università di Palermo e Capo Dipartimento di Medicina Clinica dell’Arnas-Civico di Palermo e Francesco Vitale, Professore ordinario di Igiene…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.