Condividi

La Zecca dello Stato celebra la Sicilia con una nuova moneta da 5 euro

lunedì 25 Gennaio 2021

I piatti della cucina italiana contengono la cultura e la storia della zona dalla quale provengono, venendo apprezzati in tutto il mondo.

Proprio per questo la Zecca dello Stato ha voluto celebrare la Sicilia dedicandole una delle 15 monete della collezione numismatica 2021, con due delle tante specialità che rappresentano la bella isola italica “Il cannolo e il vino passito”, simboli della tradizione e cultura della “Trinacria“.

La nuova moneta di 5 euro, infatti se su “dritto” esalta l’eccellenza dell’enogastronomia e della pasticceria siciliana con i cannoli e il passito, su “rovescio” ci sono anche il Tempio della Concordia della Valle dei Templi di Agrigento e un ramo di mandorlo, uno dei simboli della festa internazionale più nota e più ammirata al mondo.

Fabrizio La Gaipa

Un tributo che ci inorgoglisce – afferma l’amministratore del Distretto Turistico Valle dei Templi, Fabrizio La Gaipae che perfino commuove, in questo così drammatico periodo di crisi sanitaria ed economica, che sta avendo ripercussioni pesantissime sul turismo. Esorta la nostra terra a reagire e tutti gli operatori del settore a resistere, consapevoli che l’immagine della nostra destinazione è ancora forte e potrà farci recuperare il tempo perduto, perché intatto e probabilmente finanche più grande, è il desiderio di raggiungere il nostro distretto: cultura, natura, ospitalità per un’esperienza intima totalizzante dei cinque sensi”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.