Condividi

Laurea “honoris causa” e cittadinanza onoraria per Ozpetek a maggio a Palermo

mercoledì 10 Aprile 2019
ferzan-ozpetek

Torna in città il regista Ferzan Ozpetek, che lo scorso anno l’associazione Fiori di Acciaio di Marcella Cannariato aveva riportato a Palermo, dopo ben 10 anni, per una “due giorni” fatta di incontri e proiezioni.

Durante quelle giornate, in cui il regista tra l’altro si era detto entusiasta delle bellezze che aveva avuto l’opportunità di visitare (Palazzo Steri, la Cappella Palatina, il Teatro Massimo), il Rettore Fabrizio Micari aveva avanzato l’ipotesi della laurea “honoris causa” da parte dell’Università degli Studi di Palermo, alla quale si era poi unito il sindaco, Leoluca Orlando, per conferire la cittadinanza onoraria al Maestro.

Adesso le procedure si sono concluse ed il regista tornerà a Palermo i primi di maggio per festeggiare con l’Università e la città questa sua nuova esperienza. Nel frattempo, Ferzan Ozpetek, debutterà alla regia della Madama Butterfly, martedì 16 aprile, a Napoli al teatro San Carlo.

 

LEGGI ANCHE:

Cinema: il regista Ozpetek ospite a Palermo dopo 10 anni

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.