Condividi

Ferzan Özpetek a Palermo per parlare di inclusione sociale | Video servizio e intervista

venerdì 6 Aprile 2018

GUARDA IN ALTO IL VIDEO SERVIZIO CON L’INTERVISTA –

La cultura italiana parte dal Sud“. Ne è profondamente convinto Ferzan Özpetek che, dopo più di dieci anni, è ritornato a Palermo ospite d’onore dell’associazione culturale Fiori di Acciaio, presieduta da Marcella Cannariato Dragotto che, in sinergia con l’Università di Palermo e con il patrocinio di Gesap e Comune di Palermo, ha voluto regalare alla città un momento di riflessione su alcuni temi che stanno molto a cuore al regista, da sempre molto apprezzato da pubblico e critica.

Giovedì 5 aprile allo Steri si è svolto il primo incontro con la città: ad accogliere il regista il Rettore Fabrizio Micari, che tra l’altro nei prossimi mesi conferirà una laurea Honoris Causa ad Ozpetek, il sindaco Orlando, il presidente di Gesap Fabio Giambrone e don Enzo Volpe, riuniti insieme per un confronto su inclusione sociale e ‘i nuovi poveri’, in un momento in cui un italiano su cinque è a rischio povertà e il nostro Paese, secondo Eurostat, ha il maggior numero di poveri in tutta Europa.

Venerdì 6 aprile, dalle 10, presso l’Aula Magna della Presidenza della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale dell’ateneo palermitano, il regista ha dialogato con gli studenti, attraverso una lezione dal titolo “Ferzan Özpetek: un regista ‘a cuore aperto‘”. Presenti, oltre al Rettore e al Sindaco, il Presidente della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale Girolamo Cusimano ed il direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia Ivan Scinardo. L’incontro è stato moderato dalla giornalista Giulia Noera.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.