Condividi

Lettera con minacce di morte e insulti sessisti al sindaco di Comiso

domenica 24 Ottobre 2021

“Ci stai uccidendo con queste tasse. O le diminuisci o ti ammazziamo”. E’ questo l’incipit di una lettera anonima contenente minacce di morte e insulti sessisti che è stata recapitata al sindaco di Comiso Maria Rita Schembari.

A rivelarlo è stata lei stessa, in un lungo post su facebook. “Si arriva anche a questo purtroppo, quando in una parte della società ammorbata dal cancro del livore e dell’ignoranza , prevale la convinzione che le minacce e le intimidazioni facciano paura” scrive il sindaco, eletta nella lista del movimento del Governatore Musumeci Diventerà Bellissima e alla guida di una coalizione di centro destra.

“Credo sia un tentativo inutile , specialmente per quanto mi riguarda, poiché non vi è minaccia o intimidazione che possa preoccuparmi“.

Il sindaco, che ha già denunciato l’episodio alle forze dell’ordine, conclude così il suo post: “Preoccupa la pericolosa deriva verso a quale si sta arenando una parte malata della società nella quale viviamo…quella del disprezzo della donna, quella dell’attacco alla persona, quella del sessismo becero”. La lettera, recapitata venerdì a Palazzo di città, è stata scritta a stampatello. La Polizia ha predisposto una vigilanza per rafforzare la sicurezza del sindaco.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.