Condividi

Mafia, a Trapani sequestrati armi, droga e 50mila euro a indagato CLICCA PER IL VIDEO

giovedì 8 Settembre 2022

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

L’operazione antimafia condotta nella giornata di ieri in cui sono stati eseguiti circa 70 provvedimenti emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Trapani e del Ris hanno rinvenuto una pistola semiautomatica illecitamente detenuta da uno dei soggetti tratti in arresto.

L’uomo, non era nella propria abitazione di Campobello di Mazara. Gli investigatori dell’Arma sono riusciti a rintracciarlo a Palermo dove lo hanno bloccato mentre saliva sulla propria autovettura. Lo stesso aveva con se due pacchi in cellophane contenenti complessivamente circa 50 mila euro in banconote di vario taglio.

I militari dell’Arma hanno poi esteso la perquisizione della abitazione estiva dello stesso sita nella frazione di Tre Fontane dove hanno rinvenuto anche la pistola automatica, una Walther PPK calibro 7,65, con 50 colpi del medesimo calibro di cui 4 nel caricatore, nonché altro materiale ritenuto utile all’indagine. L’arma da fuoco sequestrata verrà inviata al Ris di Messina per gli opportuni accertamenti tecnici.
Nell’abitazione di un altro indagato, sono stati invece rinvenuti circa 900 gr di sostanza stupefacente del tipo marijuana, ad ulteriore riscontro della complessa attività di indagine possa in essere dai Carabinieri di Trapani sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Trapani.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.