Condividi

Maltempo: interventi urgenti per salvaguardare i siti archeologici di Aidone e Morgantina

martedì 21 Dicembre 2021

 Sono in corso i lavori per il ripristino delle coperture in policarbonato a protezione degli ambienti che si trovano all’interno dell’Area Archeologica di Morgantina ad Aidone messi a rischio dalle avverse condizioni atmosferiche che si sono abbattute sulla Sicilia centro-orientale nelle scorse settimane.

L’intervento effettuato con massima sollecitudine dal Parco archeologico di Morgantina – sottolinea l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – esprime l’attenzione sempre crescente dell’amministrazione regionale alla salvaguardia del patrimonio culturale nella consapevolezza che la cultura e, nella fattispecie, i luoghi archeologici della Sicilia, sono il vero oro nero della Sicilia, sui quali costruire un progetto di sviluppo economico della Sicilia. Custodirli e garantirne la migliore fruibilità, è condizione essenziale per qualsiasi politica di valorizzazione”.

Gli interventi riguarderanno in particolare la messa in sicurezza delle strutture metalliche di supporto alle coperture in policarbonato, il rifacimento delle coperture tramite sostituzione delle lastre mancanti e la ricostituzione delle gronde e dei pluviali mancanti saranno eseguiti dalla ESSE I s.r.l. di Regalbuto che effettuerà gli interventi per garantire il ripristino delle condizioni di sicurezza e protezione anche a garanzia dell’incolumità delle persone. I lavori serviranno a ripristinare le lastre di copertura che, in alcuni casi letteralmente divelte dalle fortissime raffiche di vento, e a ripristinare le condizioni necessarie per la protezione degli ambienti di interesse archeologico quali pavimenti musivi e in coccio pesto, altari, fontane e il fabbricato denominato “Casa cisterna ad arco”.

La verifica dei danni è stata effettuata dall‘Ufficio tecnico del Parco Archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale che, dopo aver rilevato le criticità esistenti, ha attivato le procedure necessarie per gli interventi di pronto intervento necessari.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.