Condividi

Maria Falcone: “Le parole di Nicosia mi suscitano solo disgusto”

lunedì 4 Novembre 2019
Maria Falcone
Maria Falcone

Maria Falcone, sorella del giudice ucciso dalla mafia e presidente della Fondazione che porta il nome del magistrato, ha commentato l’intercettazione in cui l’esponente radicale Antonello Nicosia, arrestato oggi per associazione mafiosa e accusato tra l’altro di aver portato all’esterno i messaggi dei boss detenuti, si lamentava che l’aeroporto di Palermo fosse dedicato a Falcone e Borsellino.

Le parole offensive di questo sedicente difensore dei diritti dei deboli suscitano solo disgusto“, commenta la Falcone.

Nella conversazione registrata, Nicosia, per anni impegnato in battaglie per i diritti dei carcerati, sosteneva che dare allo scalo il nome dei due magistrati desse una brutta immagine della Sicilia. Parlando di Falcone poi aggiungeva che, in fondo, aveva avuto “un incidente sul lavoro” e che comunque più che un magistrato era un politico.

Nicosia, in qualità di collaboratore della parlamentare Giusy Occhionero, aveva accesso alle carceri e incontrava nel corso delle ispezioni boss detenuti, alcuni dei quali al 41 bis.

Mi chiedo, alla luce di questa indagine – ha aggiunto – se non sia necessario rivedere la legislazione in materia di colloqui e visite con i detenuti al regime carcerario duro.  Non dimentichiamoci che lo scopo del 41 bis è spezzare il legame tra il capomafia e il territorio, recidere le relazioni tra il boss e il clan:  scopo che si raggiunge solo limitando rigorosamente i contatti tra i detenuti e l’esterno

LEGGI ANCHE

La doppia faccia di Nicosia, messaggi pro-Rackete e frasi choc su Falcone: “Sempre la stessa merda” | VIDEO

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.