Condividi

Micciché a ruota libera definisce “follia” la legge sul voto di scambio e avvisa i suoi di stare attenti e non fare “minchiate”

sabato 22 Aprile 2017
miccichè

“La legge sul voto di scambio è folle perché basta lasciarsi sfuggire una promessa al telefono che ti vengono a prendere i carabinieri”.

Parola del coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Micciché, che ha fatto una simile affermazione durante la presentazione, al cinema Gaudium, della lista dei candidati al Consiglio comunale di Palermo alle amministrative di giugno.

Micciché si è rivolto ai candidati presenti in sala pregandoli di “non fare promesse a nessuno, non possiamo compromettere il lavoro che stiamo facendo per una minchiata (letterale, ndr)”.

Poi Micciché ha avvertito gli aspiranti consiglieri comunali: “Se qualche candidato dovesse essere preso in fragrante con una stupidaggine del genere Forza Italia si costituirà parte civile al processo perché non possiamo rovinare il lavoro che stiamo facendo. Ripeto, la legge è assurda perché in una terra in cui c’è tanta fame è normale dire a qualcuno ‘tranquillo, ti aiuterò’, ma vi prego di stare attenti a questo rischio. Non avremo pietà nei confronti di chi farà minchiate di queste tipo offrendo un piatto di pasta o un sacchetto della spesa perché saremmo ‘cunsumati’ (rovinati in siciliano, ndr). Siamo la più bella lista dello scenario palermitano: per carità, evitiamo errori di questo genere”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.