Condividi

Novità alla Fondazione Taormina Arte, Bernardo Campo nuovo commissario

martedì 11 Febbraio 2020
Bernardo Campo

E’ in arrivo il nuovo commissario straordinario al vertice della Fondazione Taormina Arte Sicilia. Dopo l’uscita di scena del commissario Pietro Di Miceli, che nelle scorse settimane è andato in pensione, si dovrebbe ora insediare a breve il nuovo reggente dell’ente culturale.

L’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina è pronto a formalizzare la nomina del commissario e, a quanto risulta, ha deciso di puntare su Bernardo Campo, dirigente regionale e componente della segreteria tecnica dell’assessorato.

Campo, 53 anni, laureato in Scienze dell’Amministrazione presso la facoltà di Giurisprudenza, ha ricoperto in questi anni l’importante incarico di presidente del Consiglio del Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi. L’assessore Messina ha incontrato di recente il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, confermando l’impegno a procedere alla nomina in tempi stretti di un nuovo commissario.

Manca l’ufficialità e la nomina è già sul tavolo per essere ratificata: sarà Campo a guidare Taormina Arte, una realtà che Di Miceli ha traghettato negli anni recenti fuori dal pantano di una pesante situazione debitoria, che era arrivata ad un deficit di circa 5 milioni e sino al rischio del fallimento. Dopo una lunghissima attesa si è compiuta con il commissario uscente la trasformazione giuridica dal vecchio Comitato in Fondazione. La Fondazione Taormina Arte Sicilia ha come soci la Regione Siciliana, il Comune di Taormina e il Comune di Messina, mentre la Città Metropolitana (ex provincia regionale) è uscita da TaoArte.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.