Condividi
Il ricordo

Palermo, commemorazione morte dirigente Bonsignore. Tamajo: “Esempio per amministratori e politici”

martedì 9 Maggio 2023

Si è svolta oggi la commemorazione Palermo il dirigente dell’assessorato regionale alla Cooperazione Giovanni Bonsignore, ucciso dalla mafia il 9 maggio del 1990. Fu ucciso in via Alessio di Giovanni, zona via Libertà, da un sicario su commissione.

Trentatrè anni dopo, durante la cerimonia in suo ricordo, che si è tenuta questa mattina, presso gli uffici dell’assessorato alle Attività Produttive, l’assessore Edy Tamajo lo ricorda dicendo: “questa commemorazione è doverosa. Un atto di omaggio rispetto verso un uomo che è stato d’esempio per amministratori e politici. Il suo rigore verso ogni forma di gestione non trasparente di fondi pubblici, costituiscono ancora oggi un modello morale e professionale da perseguire”.

Bonsignore fu una vittima di Nino Velio Sprio, l’ex impiegato regionale a capo di una “personalissima” cosca gestita con metodi mafiosi, e piegata esclusivamente ai propositi di vendetta del capo. Sprio lo fece assassinare perchè aveva smascherato i suoi “intrallazzi” nell’amministrazione.

Durante la cerimonia erano presenti oltre le forze dell’ordine: Rita Bonsignore sorella della vittima e il prefetto di Palermo, Maria Teresa Cucinotta.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.