Condividi

Palermo, viale Regione a tre corsie: ok ai lavori, dopo Pasquetta si parte

sabato 13 Aprile 2019

A quasi due anni dall’ordinanza emessa nel 2017 dall’Ufficio Traffico, l’assessore alla Mobilità Giusto Catania (che l’aveva promossa all’epoca) ha dato l’ok ai lavori per trasformare viale Regione Siciliana a tre corsie. 

I lavori dovrebbero partire ormai a breve, si ipotizza il 23 aprile, dopo Pasquetta.

Una vera rivoluzione al traffico, rimasta chiusa nel cassetto inspiegabilmente per due anni. Ora che l’ex assessora alla Mobilità Jolanda Riolo ha lasciato il posto a Giusto Catania, l’esponente di Sinistra Comune ha spinto sull’acceleratore, “bacchettando” i tecnici dell’assessorato per l’incomprensibile ritardo.

Il provvedimento riguarderà le carreggiate centrali della Circonvallazione, dalla rotonda di via Belgio allo svincolo di Bonagia (escluso il Ponte Corleone che resterà a due corsie).

In pratica, la carreggiata centrale – larga 12 metri e attualmente divisa in tre corsie da 4 metri – sarà divisa in 4 corsie: due “ordinarie” da 3 metri ciascuna; la corsia più a destra da 3,5 metri (per mezzi pesanti e taxi); e quella di emergenza da 2 metri e mezzo.

Escluso il tratto dalla rotonda di via Oreto allo svincolo Bonagia. I limiti di velocità resteranno però invariati:  50 o 70 chilometri orari, a seconda del tratto (30 Km/h solo sul Ponte Corleone).

Giusto Catania“Si tratta – affermano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Giusto Catania – di un provvedimento che mira a fluidificare la viabilità in una delle strade che è certamente fra quelle con il traffico maggiore in Italia, con gravi conseguenze in termini di inquinamento dell’aria ed acustico”. 

I lavori saranno eseguiti a tranche: prima partirà la Rap col nuovo asfalto, poi toccherà all’Amat per la segnaletica orizzontale e verticale.

Si spera che molti degli interventi vengano programmati in notturna, per evitare lunghe code e rallentamenti già visti in occasione dei lavori al Ponte Corleone.

I cantieri comunque causeranno certamente disagi anche perché dureranno fino all’estate. Il Comune spera di terminarli entro Ferragosto.

L’obiettivo è aprire la nuova viabilità a tre corsie entro settembre con l’inizio del nuovo anno scolastico.

 

LEGGI ANCHE:

Palermo: “Ztl anche di notte, via Roma a doppio senso e viale Regione a tre corsie”, le novità di Giusto Catania

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia dal ‘Vittorio Morace’ di Liberty Lines, Cotella: “Ecco il primo ibrido al mondo”

I lettori de ilSicilia.it possono godersi in quest’anteprima le novità dell’imbarcazione chiamata a collegare i mari e i viaggiatori di Sicilia, in particolare tra Trapani e le Egadi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.