Condividi
Indagini in corso

Palermo, violenta rissa nella zona di via Maqueda: giovane tunisino gravissimo in ospedale

giovedì 4 Luglio 2024

Un giovane tunisino è stato vittima di un’aggressione a Palermo nella zona di via Maqueda a Palermo. Le indagini sono condotte dalla polizia. Il giovane è stato picchiato durante una rissa. Una delle tante che scoppiano ogni giorni nei pressi di via Fiume. Il giovane è stato picchiato con violenza e si trova in ospedale al Policlinico. Tanti testimoni hanno pensato fosse morto.

Alla fine è stato intubato dai sanitari del 118 e trasportato al pronto soccorso. Le sue condizioni sono gravissime.

“Questa zona della via Maqueda – racconta una testimone – è senza speranze. In mano a bande che si contrastano fino a tarda notte. Io sono stato minacciato più volte. Abbiamo fatto di tutto. Abbiamo firmato petizioni. Chiamiamo continuamente carabinieri e polizia. Un tempo era della zone più belle della città. Adesso è abbandonata. Sembra ci sia una scelta. Speravano che con la presenza del sindaco Lagalla e dei consiglieri comunali a Palazzo Comitini le cose potessero cambiare e invece nulla. E’ una zona senza futuro”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.