Condividi
Le ricerche

Ritrovato l’uomo disperso sulle Madonie (PA)

sabato 8 Giugno 2024

Ritrovato dalle squadre di ricerca del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, nelle prime ore del pomeriggio, il fungaiolo palermitano di 66 anni disperso a Petralia Sottana. L’allarme è scattato intorno alle 13.

Tecnici del CNSAS provenienti da Petralia Sottana, Palermo e dalla Sicilia Orientale hanno iniziato le ricerche partendo dal punto indicato grazie alle coordinate geografiche fornite dagli amici che, dopo essersi addentrati nel bosco dal Rifugio Pomieri, ad un certo punto, lo avevano perso di vista tra la fitta vegetazione.

L’uomo disorientato aveva raggiunto la zona di Orrido di Fosso Canna, un profondo vallone interessato da un corso d’acqua, da alte pareti e salti di roccia. Scivolato diverse volte lungo i fianchi del vallone e arrestatosi nei pressi di una parete in una zona particolarmente impervia è stato ritrovato dalle squadre di soccorso e accompagnato fuori dalla zona boschiva fino alla provinciale Petralia-Piano Battaglia, dove lo aspettavamo gli amici con i quali era partito.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.