Condividi

Strade danneggiate a Palermo, la via Castelforte come un “suolo bombardato”. La denuncia dei Comitati civici

mercoledì 7 Febbraio 2018

In via Castelforte, quartiere Pallavicino a Palermo, è stato aperto uno scavo per la posa di ”sottoservizi”. Il pericolo per chi transita da questa via, paragonabile ad un suolo bombardato, è notevole, in quanto in alcuni punti lo scavo presenta una profondità, assolutamente inaccettabile, di oltre 15 centrimetri.

La segnalazione arriva alla redazione de ilSicilia.it dall’Associazione comitati civici Palermo, che da sempre si interessa alle problematiche della nostra città.

È evidente – spiega la nota dell’associazione – che il lavoro di ripristino è stato eseguito in maniera del tutto approssimativo e irresponsabile e in palese violazione delle norme in materia di cantieri aperti sul suolo pubblico”.

Per questo, i comitati civici chiedono l’immediato intervento delle maestranze comunali o degli operai dell’impresa che ha eseguito i lavori, “al fine – si legge – di provvedere al ripristino della strada, eliminando così ogni rischio di incidenti, anche gravissimi, per i cittadini”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.