Condividi
Il calendario

Strage di Capaci: tre giorni di iniziative della Rete per la cultura antimafia nella scuola

sabato 18 Maggio 2024
strage di capaci

Difendere la Costituzione e costruire un’alleanza tra le aule (aula scolastica e aula di tribunale) per combattere ogni giorno la mafia. Sarà questo il filo conduttore delle iniziative organizzate dalla rete per la cultura antimafia nella scuola in memoria della strage di Capaci.

Le iniziative culmineranno il 23 di maggio davanti il Tribunale di Palermo dove, insieme all’Associazione nazionale magistrati e all’Ordine degli avvocati, si rinnoverà la memoria della catena umana che ha attraversato Palermo nel 1992.

A Piazza Vittorio Emanuele dalle ore 9.30 studentesse e studenti delle 56 scuole che hanno aderito alla manifestazione si esibiranno in canti, letture di poesie, rappresentazioni teatrali e performance artistiche. Alle ore 11.45 a Piazza della Memoria una delegazione di studenti, docenti e dirigenti scolastici parteciperà al momento di solenne ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini della scorta organizzato dai magistrati e dagli avvocati di Palermo in toga. A seguire, alle ore 12 partirà la catena umana che, in un abbraccio simbolico tra mondo della scuola e della giustizia, circonderà il Tribunale di Palermo intonando l’inno di Mameli.

Il 22 e del 23 maggio ci saranno altre 33 scuole aderenti alla Rete per la cultura antimafia che organizzeranno, in autonomia, iniziative commemorative. Faranno attività le scuole di numerosi quartieri di Palermo: da Cruillas a Borgo Nuovo; dal Cep allo Zen alla Noce; da Malaspina alla Zisa; da San Lorenzo a Tommaso Natale e anche le scuole di diversi comuni della Sicilia: da Corleone a Modica; da Termini Imerese a Bagheria, da Trapani a Capaci. Domani sarà reso noto il dettaglio delle iniziative.

Tra le tante iniziative un torneo di palla-prigioniera che si svolgerà Mercoledì 22 maggio alle ore 8.30 al PalaOreto e che coinvolgerà 400 bambine e bambini di quarta e quinta primaria delle scuole IC Margherita Hack, IC Cruillas, IC Nazario Sauro, IC Pirandello – Borgo Ulivia, IC De Amicis Da Vinci, IC Giuseppe Scelsa, DD Gabelli.

La tre giorni sarà aperta Martedì 21 maggio alle ore 9.30 da un convegno, in forma seminariale, che si svolgerà all’Istituto Superiore Pio La Torre di Palermo (via Nina Siciliana, 22) dal titolo: “Lotta alla mafia: attuazione della Costituzione e ruolo della Magistratura”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.